Ventura: “Era difficile giocare a calcio stasera”

© foto www.imagephotoagency.it

Stasera su un campo ai limiti della praticabilità la Lazio ha affrontato il Torino per la gara che è valsa per la ventinovesima giornata del campionato di Serie A 2012-13. Una rete di Jonathas in extremis ha condannato i biancocelesti in dieci per quasi tutto il match per il rosso al difensore Ciani. Al fischio finale della gara dell’Olimpico ha parlato ai microfoni di Sky Sport il mister dei padroni di casa Giampiero Ventura il quale ha dichiarato: “Era difficile giocare a calcio stasera, noi proviamo la manovra palla a terra, ma stasera era complicato. Qualche volta potevamo giocarla meglio ma fino al 90′ ce la siamo giocata. Salvezza? Mancano cinque punti, per una neopromossa va bene, credo. Con questa neve non si poteva accelerare e giocare in spazi stretti era quasi impossibile. Jonathas è un attaccante da grandi potenzialità. Sono contento di aver riportato l’entusiasmo a Torino”.

Articolo precedente
Petkovic: “Non meritavamo la sconfitta. Crediamo ancora nella Champions”
Prossimo articolo
Jonathas: “E’ un gol importantissimo”