Beghetto e Veloso: «Lazio squadra forte, ma in casa possiamo dire la nostra»

genoa veloso
© foto www.imagephotoagency.it

Veloso e Beghetto presentano il match di questo pomeriggio ai microfoni di Lazio Style Channel e Premium Sport

Il ritorno di Ivan Juric è una manna dal cielo per Miguel Veloso. Il centrocampista portoghese ha sofferto la presenza in rosa di Danilo Cataldi, ma il tecnico croato (ieri in conferenza stampa) ha dichiarato di ritenerlo una pedina fondamentale e ha deciso di mandarlo in campo da titolare oggi nella sfida del Luigi Ferraris. Ecco che partita ha detto di aspettarsi ai microfoni di Lazio Style Channel: «Piacciono le parole del mister, spero di poter aiutare la squadra. Sappiamo di essere in una situazione difficile, ma siamo consapevoli che la Lazio è una squadra forte. In casa però possiamo dire la nostra. Che gara mi aspetto? Difficile come successo nelle prime due occasioni (andata in campionato e agli ottavi di Coppa Italia, ndr), dovremo stare attenti e concentrati»
VELOSO E BEGHETTO A PREMIUM SPORT – «Ci dispiace per i tifosi e per la società ma adesso dobbiamo dare una risposta a tutti e fare il nostro gioco. Sono tornato per aiutare la squadra, sono contento. Il pubblico? È importantissimo, la stagione non è andata come doveva, ma loro ci sono sempre stati per il bene del club». A suonare la carica ai compagni c’è anche Beghetto che – agli stessi microfoni – parla così: «Oggi è una partita fondamentale, veniamo anche dal cambio allenatore. Dobbiamo cercare di mettere in campo grande intensità e cattiveria e tornare quelli che eravamo nel girone di andata. La Lazio è una grande squadra, dobbiamo cercare di fare una bella prestazione».