U21, Spagna-Italia 3-1: la favola azzurra si ferma in semifinale. Ancora panchina per Cataldi

Bernardeschi Italia Under 21
© foto www.imagephotoagency.it

La nazionale azzurra guidata da Gigi Di Biagio si è dovuta arrendere alle Furie Rosse allenate dal CT Celades

Sembrava una partita alla pari, ma alla fine non lo è stata. Dopo una primo tempo giocato splendidamente dagli azzurrini che hanno tenuto testa alla Rojita, l’espulsione di Gagliardini nella ripresa ha aggravato ancora di più la situazione dopo l’1-0 della Spagna, in rete Saùl. Il talento della Fiorentina Bernardeschi ha ristabilito la parità dopo aver letteralmente portato a spasso la difesa iberica con un mancino deviato in rete. Quasi immediato il raddoppio spagnolo con ancora Saùl come marcatore, da sottolineare la devastante azione di Ceballos. Ancora immarcabile il centrocampista dell’Atletico Madrid, tre gol per lui. Ancora di sinistro, su assist dalla fascia, stavolta però con una conclusione rasoterra. Nel finale diffuso nervosismo in campo tra gli azzurrini, con diversi falli di frustrazione. Il match si conclude sul 3-1 per la Rojita, con le speranze europee italiane destinate ancora una volta a rimanere tali. Ancora panchina per il laziale Danilo Cataldi.