Tounkara, dalla lite alla convocazione: chance a Pescara

© foto www.imagephotoagency.it

Tounkara ha necessità di dimenticare l’episodio dell’Olimpico. Contro il Pescara può avere una chance di riscatto

Ha fatto parlare di sè per aver difeso il compagno Biglia dal tifoso della Lazio alla fine del match contro il Chievo Verona, rischia adesso anche il daspo per uno schiaffo. Mamadou Tounkara ha chiesto scusa sui social, ora però ha bisogno di concentrarsi e di ritrovare tranquillità. L’attaccante spagnolo è stato convocato da mister Inzaghi per sopperire alle assenze di Cristiano Lombardi e Alessandro Rossi, a seconda dell’andamento della gara di domenica potrebbe essere anche utilizzato. Come riportato dal Corriere dello Sport, le prestazioni in Primavera negli anni passati gli sono valsi uno stipendio di 280mila euro a stagione (scadenza nel 2018), pesante per le casse della Lazio, visto il poco utilizzo. Tounkara non vuole restare con le mani in mano, è pronto a stupire se chiamato in causa e contro il Pescara potrebbe arriva una chance.