Connettiti con noi

News

Torino focolaio Covid, Galli: «La Lega dovrà recepire le indicazioni ASL»

Pubblicato

su

Il virologo Massimo Galli ha analizzato la questione del focolaio Covid scoppiato all’interno del Torino: ecco le sue parole

Il virologo Massimo Galli – attraverso le colonne de La Gazzetta dello Sport – ha analizzato il focolaio Covid scoppiato all’interno del Torino. Ecco le parole del professore:

«È di sicuro una situazione limite perché il virus può impiegare anche dieci giorni a manifestarsi. Ritengo che la Asl intenda monitorarla con grandissima attenzione e di conseguenza la Lega non potrà che recepire le indicazioni che verranno inviate dalle autorità mediche.

Una negatività che dovesse emergere dai prossimi tamponi non pone al riparo dal focolaio le persone che dovessero entrare a contatto con la squadra granata perché, ribadisco, la positività può affiorare anche dopo la settimana di isolamento».

 

 

Advertisement