Tare-Mendes, incontro a Monaco: si lavora per un ‘Mister X’

calciomercato lazio igli tare
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Lazio – Tare e Mendes si sono incontrati mercoledì a Monaco per discutere di calciomercato: l’asse col portoghese potrebbe portare un nuovo colpo nella Capitale

Lo avevamo ipotizzato al momento dell’arrivo in elicottero a Montecarlo. Il ds Igli Tare e Jorge Mendes, ricco procuratore portoghese, si sono rivisti mercoledì scorso in occasione di Monaco e Juventus per riparlare di calciomercato. Secondo quanto riportato questa mattina sulle pagine del Corriere dello Sport, i due sono stati avvistati nello stesso ristorante che ha ospitato dirigenti e manager internazionali. Era presente anche Mario Balotelli, che avrebbe scambiato qualche battuta con il dirigente biancoceleste, ma nulla che si andato oltre un saluto assicurano tutti. Mendes ha portato alla corte capitolina Fortuna Wallace, ma l’asse LazioMonaco potrebbe infuocarsi nuovamente: alle Aquile sarebbe stato offerto Bernardo Silva, 22enne, alto 1,73, gioca a destra e a sinistra, ha una valutazione che supera i 20 milioni di euro. Il portoghese era nel locale insieme al mediano Fabinho, anche lui ospitato da Tare. Da non sottovalutare nemmeno la pista che porta al belga marocchino Nabil Dirar.

COLPO IN DIFESA – Nel Monaco, tanto per restare nel Principato, gioca Jemerson. E’ un difensore centrale, è brasiliano, ha 24 anni, ha una valutazione di 12 milioni di euro, s’è parlato di lui GIà nell’estate 2016. E’ un altro nome che gravita in orbita Mendes. Dal Brasile nei giorni scorsi è spuntata la candidatura di Fabián Balbuena, gioca nel Corinthians. Il difensore ieri è intervenuto però all’emittente sudamericana Futgol 970, ha respinto le voci di mercato: «Voglio continuare a crescere con il Corinthians, lavorare allo stesso modo e vincere ancora titoli con il club. Sono già in una grande squadra e davvero felice del momento che stiamo vivendo». Arriverà un nuovo difensore centrale, ci sono varie tracce, la scelta non sarebbe stata ancora compiuta. Dal Brasile hanno sponsorizzato il profilo di Emerson Santos del Botafogo, ha 22 anni, il suo manager di recente ha lanciato messaggi d’amore alla Lazio: «Chi non la accetterebbe?». In scadenza, in Italia, c’è Gonzalo Rodriguez, lascerà la Fiorentina a giugno. Tare ha iniziato i suoi viaggi di lavoro, a maggio lancia i primi assalti, è sempre accaduto in passato. Seguiranno giorni di contatti, di blitz segreti, è scontato crederlo. E con Mendes la linea è aperta, può regalare sorprese.