Serie A, Spadafora: «Attendiamo la valutazione del Cts sul protocollo»

© foto @CalcioNews24

Il Ministro dello Sport si è espresso riguardo il futuro della Serie A, passando la palla al Comitato tecnico-sanitario

Dopo l’ufficialità della ripresa della Bundesliga, la Serie A ancora attende di capire se il futuro ha in serbo per lei lo stesso destino o meno. Intanto il Ministro Spadafora alla Camera ha aggiornato la situazione:

«Calcio? Sta iniziando il vertice tra FIGC e Cts sul protocollo della Federcalcio. Attendiamo i risultati di questa valutazione. Non sarà possibile applicare lo stesso protocollo di Serie A e Serie B ad associazioni minori e dilettantistiche, per cui il protocollo sarà diverso. Nel prossimo decreto ci sarà un fondo a disposizione delle società dilettantistiche. Nel Dpcm in vigore dal 18 maggio il mio auspicio è che in quel decreto possa esserci la data certa per la riapertura dei centri sportivi ancora chiusi. Stiamo lavorando in questo senso». Ai cronisti poi ha detto, come riportato dall’ANSA: «Non mi espongo in previsioni, dobbiamo stare attenti e sperare che da qui al 18 maggio i dati sul contagio siano positivi, così potremo riaprire pian piano. Partite a porte chiuse? Queste ci saranno al 100%».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy