Skriniar e l’amico Vavro: «Deve migliorare ma è una bestia. Lazio? E’ un mio consiglio»

Skriniar
© foto Calcio News 24

Skriniar e Vavro sono compagni Nazionale: l’interista ha consigliato all’amico il trasferimento alla Lazio

Skriniar e Vavro sono la colonna portante della difesa slovacca. I due connazionali sono anche molto amici e si sentono spesso. L’esperienza in Serie A ha favorito enormemente la crescita del centrale interista, così che anche il compagno ha accettato al volo l’offerta alla Lazio. «Sono stato io a consigliare lui di venire – ha confermato l’interista al “Corriere dello Sport” – Deve affrontare questa avventura senza dubbi o paure perché un campionato come quello italiano ti può solo migliorare. A me è successo così e succederà anche a lui. Sono convinto che alla Lazio farà bene Una sua descrizione? Di testa è fortissimo e fsicamente è una bestia. In Italia dovrà imparare diverse cose, sia tattiche sia a livello di movimenti. Ho giocato con lui nello Zilina e ora anche in nazionale: è bravo e sono felice che sia qui».

VAVRO E’ DELLA LAZIO: LE PAROLE DELL’AGENTE