Scommesse, il Governo apre al prelievo dell’1%

gravina
© foto www.imagephotoagency.it

Scommesse, il Governo potrebbe aprire al prelievo dell’1% vista la crisi economica che ha colpito anche il calcio

Il Governo potrebbe tornare sui suoi passi ed aprire nuovamente alle scommesse. Questa infatti potrebbe essere una soluzione alla crisi economica che ha colpito anche il mondo dello sport a causa del coronavirus.

Secondo quanto riportato da Calcio e Finanza l’idea sarebbe quella di prelevare l’1% dalle scommesse e insieme aumentare un fondo per i collaboratori sportivi, la cassa integrazione per i dipendenti sotto ai 50mila euro e la creazione di un Nuovo Totocalcio.