Salisburgo, lo sfogo di Mateschitz: «Offerte dall’estero? Non possiamo resistere!»

salisurbgo
© foto www.imagephotoagency.it

Il patron della Red Bull Mateschitz si è sfogato con la stampa austriaca sulle numerose offerte provenienti dall’esterno per alcuni suoi giocatori

Il calciomercato e le straordinarie cifre che gli ruotano attorno non salvano nessuno. Neanche il Salisburgo. In un’intervista concessa alla stampa austriaca, il patron della Red Bull Dietrich Mateschitz si è detto preoccupato delle crescenti offerte provenienti dalle big d’Europa per i suoi giocatori. Impossibile trattenerli di fronte a cifre a molti zeri. E’ il caso, per esempio, di Samassekou – corteggiato dal Paris Saint Germain – o di Haidara, nel mirino del Tottenham. Ecco lo sfogo del presidente: «Sono preoccupato per le crescenti offerte dall’estero ai nostri giocatori, ed è questione di mesi che ciò avvenga anche con il nostro allenatore Marco Rose. Di fronte a un’offerta del quadruplo del nostro ingaggio un giocatore non può resistere. Ciò non significa che vogliamo mandarlo via, ma che non possiamo farlo restare». Il club, tuttavia, potrebbe accrescere il proprio prestigio in ambito internazionale, centrando una storica qualificazione alla semifinale di Europa League. Tutto ciò accadrebbe solo battendo la Lazio, ed i biancocelesti non sono intenzionati a lasciare il successo agli avversari…

Articolo precedente
lotito lazioAcquisto de Vrij: Lazio e Feyenoord truffate da un hacker
Prossimo articolo
Luis Alberto: «Lazio, mettiamo la spilla d’oro al finale di stagione»