Salisburgo, sei giocatori da positivi a negativi in due giorni

© foto www.imagephotoagency.it

Tamponi ballerini anche per il Salisburgo. Il club austriaco ha riscontrato sei positivi negativizzati in due giorni: la nota di Reiter

La questione tamponi non è delicata solo per la Serie A. La confusione dettata dai risultati dei vari test, stavolta, coinvolge il Salisburgo: il club austriaco ha infatti reso noto, ieri, la positivitàdi sei tesserati. Oggi, però, ha emanato un comunicato ufficiale in cui spiega: «Avendo sottoposto i giocatori a due serie di tamponi, una venerdì mattina (tutti negativi) e una domenica sera (sei positivi), il Salisburgo oggi – di propria iniziativa – ha svolto un’altra serie di test, che hanno dato esito negativo per tutti i giocatori».

Il direttore generale del Salisburgo, Stefan Reiter, ha aggiunto in una nota: «Vogliamo scoprire perché le ultime due serie di tamponi, condotte nello stesso laboratorio a Salisburgo, abbiano prodotto simili risultati così differenti. Dobbiamo trovare risposte in quanto questo si fa beffa degli sforzi del Salisburgo ad attenersi a tutte le misure di prevenzioni del virus».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy