Roma-Lazio 3-1, pagelle e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

Roma-Lazio, Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Roma-Lazio 3-1 Il derby romano numero 149 in Serie A, valido per la settima giornata di campionato, viene vinto dalla Roma col risultato di 3-1. Primo tempo equilibrato all’Olimpico, con diversi errori da una parte e dall’altra, fino al 45′, quando il subentrato Lorenzo Pellegrini (Pastore fuori al 37′ per un fastidio al polpaccio) sblocca la gara con un colpo di tacco di spalle alla porta. Nell’occasione del vantaggio giallorosso, errori evidenti di Strakosha in uscita e Caceres nel rinvio. Secondo tempo più vivace, coi biancocelesti che vedono la propria manovra ravvivata dall’ingresso di Correa; al 67′ arriva il pareggio: errore di controllo di Fazio e palla recuperata da Immobile che va asegnare con un bel rasoterra sul palo più lontano. La Lazio si distende e, quattro minuti più tardi (71′) la Roma trova il nuovo vantaggio: calcio di punizione di Kolarov dal limite dell’area e pallone che si insacca nell’angolo basso alla sinistra di Strakosha. La Lazio non trova spunti concreti in avanti e all’86’ arriva la rete che fissa il risultato: su una punizione di Pellegrini dal lato destro, il colpo di testa di Fazio vale il 3-1 giallorosso. La Lazio interrompe la propria striscia di vittorie consecutive (4 in campionato più una in Europa League) nella partita più attesa. Nel pomeriggio dell’Olimpico, sulla sconfitta biancoceleste pesano errori difensivi e la mancanza di brillantezza di uomini come Luis Alberto e Milinkovic, oggi autori di prestazioni trascurabili. In classifica, la Lazio (12) viene avvicinata ai piani alti dalla Roma (11) ed è chiamata a ripartire già dal prossimo impegno casalingo in programma domenica contro la Fiorentina. In mezzo, però, c’è la gara di Europa League in casa del Francoforte di giovedì, per un’altra settimana ad alta intensità.

Roma-Lazio 3-1: pagelle e tabellino

MARCATORI: 45′ Pellegrini Lo., 67′ Immobile, 71′ Kolarov, 86′ Fazio

ROMA (4-2-3-1): Olsen 6; Santon 6,5, Manolas 6,5, Fazio 6,5, Kolarov 7; De Rossi 6,5 (74′ Cristante 6), Nzonzi 6; Florenzi 6 (83′ Juan Jesus s.v.), Pastore 5,5 (37′ Pellegrini Lo. 7,5), El Shaarawy 5,5; Dzeko 6. A disposizione: Mirante, Fuzato, Juan Jesus, Karsdorp, Lu. Pellegrini, Coric, Cristante, Zaniolo, Lo. Pellegrini, Under, Kluivert, Schick. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 6; Luiz Felipe 6,5, Acerbi 6, Caceres 5,5; Marusic 6, Parolo 5,5 (53′ Badelj 5), Leiva 6, Milinkovic 5, Lulic 6 (82′ Caicedo 6); Luis Alberto 5 (53′ Correa 6); Immobile 6,5. A disposizione: Proto, Bastos, Wallace, Basta, Patric, Murgia, Cataldi, Durmisi, Badelj, Berisha, Correa, Caicedo. Allenatore: Simone Inzaghi.

ARBITRO: Gianluca Rocchi (sez. Firenze)

NOTE: Ammoniti Olsen, Dzeko, Pellegrini Lo., Badelj

Roma-Lazio: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Partita che riprende equilibrata e con la Roma più in palla rispetto alla prima frazione di gioco. A metà tempo (67′) arriva il pareggio della Lazio: errore di controllo di Fazio e pallone recuperato da Immobile che batte Olsen sul palo più lontano. Passano appena quattro minuti e la Roma torna in vantaggio: Kolarov (71′) segna con una punizione dal limite che si insacca nel’angolo basso. La reazione della Lazio è sterile e all’86’ è Fazio a fissare il risultato con un colpo di testa su punizione di Pellegrini.

90’+4′ Finisce all’Olimpico: la Roma si aggiudica il derby battendo la Lazio per 3-1.

90′ Decretati 4 minuti di recupero

43′ Caicedo, lanciato a rete, conclude in diagonale sfiorando il secondo palo

42′ Silent-check in corso per verificare la regolarità della marcatura giallorossa. Rete convalidata

41′ LA TERZA RETE DELLA ROMA. SU CALCIO DI PUNIZIONE DI PELLEGRINI DALLA DESTRA, COLPO DI TESTA DI FAZIO CHE BATTE STRAKOSHA. 3-1

39′ Kolarov al tiro di punizione dai 25 metri: traiettoria insidiosa, Strakosha devìa in angolo

38′ Ultima sostituzione anche nella Roma: esce Florenzi, entra Juan Jusus

37′ Ultimo cambio nella Lazio: esce Lulic, entra Caicedo

36′ Conclusione rasoterra di Milinkovic da fuori area: Olsen si distende e devìa in angolo

32′ Bella chiusura di Marusic su El Shaarawy, pronto al tiro a rete

29′ Secondo cambio nella Roma: esce De Rossi, entra Cristante

26′ LA RETE DELLA ROMA. CALCIO DI PUNIZIONE DI KOLAROV DAL LIMITE E PALLONE CHE SI INSACCA NELL’ANGOLO BASSO ALLA SINISTRA DI STRAKOSHA. 2-1

25′ Badelj ferma fallosamente Pellegrini al limite dell’area e viene ammonito

22′ IL PAREGGIO DELLA LAZIO! ERRORE IN CONTROLLO DI FAZIO E PALLONE RECUPERATO DA IMMOBILE CHE SEGNA CON UN BEL DIAGONALE DI DESTRO. 1-1

21′ Ammonito Pellegrini, falloso su Correa

18′ Spunto di Dzeko che aggira due avversari e conclude dai 20 metri, pallone a lato

17′ Dzeko, falloso su Luiz Felipe, è il secondo ammonito della gara

15′ Lazio in avanti: Correa serve Immobile che conclude dal limite dell’area: palla altissima

15′ Pellegrini va al tiro dalla sinistra, pallone rasoterra bloccato da Strakosha

14′ Serie di rimpalli davanti all’area biancoceleste e conclusione di Florenzi, pallone deviato in angolo

12′ Conclusione potente di Dzeko dai 20 metri, pallone alto

12′ Olsen riceve il primo cartellino giallo della gara per perdita di tempo

10′ Immobile, servito in area da Correa, va al tiro a giro: pallone debole, Olsen para

8′ Primi cambi per Inzaghi: escono Luis Alberto e Parolo, entrano Correa e Badelj

3′ Affondo di Lulic sulla fascia sinistra, Manolas chiude in angolo

1′ Al via il secondo tempo del derby, nessun cambio da segnalare


SINTESI PRIMO TEMPO – Prima fase della gara di studio e prime occasioni per la Lazio attorno al quarto d’ora con Luis Alberto e Marusic. Tanti errori, poi, da Luis Alberto che manca il tiro sotto porta, a Dzeko e Pastore, ipnotizzati da due grandi interventi di Strakosha, fino a El Shaarawy, che manca l’aggancio a pochi passi dalla rete. Al 37′ Pastore esce per un problema al polpaccio: al suo posto Lorenzo Pellegrini, che al 45′ firma il vantaggio giallorosso con un pregevole colpo di tacco spalle alla porta.

45’+3′ Finisce il primo tempo di Roma-Lazio. Giallorossi in vantaggio per 1-0 grazie alla rete messa a segno da Lorenzo Pellegrini al 45′.

45’+1′ Immobile, lanciato in area, manca il controllo per il tiro a rete

45′ LA ROMA E’ IN VANTAGGIO. PALLONE IN AREA RINVIATO MALE DA CACERES E COLPO DI TACCO DI PELLEGRINI CHE, SPALLE ALLA PORTA, MANDA IN RETE. 1-0

37′ Cambio forzato per Di Francesco: esce Pastore, colpito da un fastidio al polpaccio, ed entra Lorenzo Pellegrini

31′ Cross di De Rossi in area biancoceleste: El Shaarawy non trova l’aggancio col pallone davanti a Strakosha

28′ L’arbitro sospende per qualche istante la partita per consentire ai giocatori di dissetarsi

27′ Su calcio d’angolo per la Roma, colpo di testa di Nzonzi e deviazione di De Rossi sotto porta: pallone fuori di pochi centimetri

26′ Grande intervento di Luiz Felipe su Florenzi, pronto a calciare davanti a Strakosha

25′ Partita che si vivacizza: Immobile si destreggia in area e conclude, pallone sul fondo

24′ Altra occasione per i giallorossi: Pastore, servito in area, tira da posizione ravvicinata, Strakosha è ancora decisivo respingendo col piede

23′ Pregevole spunto di Dzeko che, in area, salta Acerbi e Leiva e conclude: bella parata di Strakosha

23′ Suggerimento di Marusic per Luis Alberto che sbaglia il controllo a pochi passi dalla porta

20′ Caceres conclude dalla lunga distanza: pallone di poco alto sopra la traversa

18′ Sugli sviluppo del calcio d’angolo, tiro al volo di Immobile che trova la deviazione di Santon. Ancora calcio d’angolo per i biancocelesti

18′ Occasione per la Lazio: azione insistita in area giallorossa e conclusione di Marusic dal lato destro dell’area: pallone deviato sul fondo

12′ Contropiede della Lazio: Lulic serve Luis Alberto in area che conclude, Fazio smorza la conclusione in angolo

10′ Fase di studio della gara con entrambe le squadre che tengono un atteggiamento attendista

4′ Bella chiusura di Luiz Felipe su El Shaarawy in area e primo angolo per la Roma

2′ Sugli sviluppi, tiro al volo ravvicinato di Immobile e copertura di De Rossi col corpo per un nuovo tiro dalla bandierina

2′ La Lazio guadagna il primo calcio d’angolo della partita dopo un calcio di punizione di Luis Alberto deviata da Manolas

1′ Inizia Roma-Lazio! Calcio d’avvio dei biancocelesti

Squadre in campo all’Olimpico, tra poco il calcio d’avvio del derby Roma-Lazio!

Roma-Lazio: le formazioni ufficiali, Luiz Felipe e Caceres dal 1′

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Nzonzi; Florenzi, Pastore, El Shaarawy; Dzeko.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Caceres; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile.

Roma-Lazio: le probabili formazioni

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Nzonzi; Florenzi, Pastore, El Shaarawy; Dzeko. A disp.: (Mirante, Fuzato, Juan Jesus, Karsdorp, Lu. Pellegrini, Coric, Cristante, Zaniolo, Lo. Pellegrini, Under, Kluivert, Schick) All. Di Francesco.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Caceres; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disp.: (Proto, Bastos, Radu, Wallace, Basta, Patric, Murgia, Durmisi, Badelj, Berisha, Correa, Caicedo) All. Inzaghi.

Roma-Lazio i precedenti del match

In gare ufficiali sono fino ad oggi 170 i Derby del Cupolone disputati. La Roma comanda con 64 vittorie (di cui 54 in campionato), 61 (58 in campionato) sono stati i pareggi, mentre le vittorie della Lazio sono a quota 45 (di cui 38 in Serie A). Nella passata stagione fu la Roma ad imporsi nella prima stracittadina del 18 novembre 2017 per 2-1 con reti di Perotti e Nainggolan cui rispose Immobile mentre la sfida di ritorno giocata il 15 aprile 2018 terminò per 0-0. Per trovare l’ultimo successo laziale, invece, bisogna tornare al 30 aprile 2017 quando, sempre in casa della Roma, i biancocelesti si imposero per 1-3. Come detto, la Lazio arriva a questa sfida dopo aver vinto le ultime 4 partite di campionato cui si aggiunge anche il successo di Europa League contro l’Apollon: 5 risultati positivi che hanno portato fiducia alla squadra di Simone Inzaghi. Per quanto riguarda gli allenatori, Inzaghi è al suo settimo derby e finora ha ottenuto 2 vittorie e 1 pareggio a fronte di 3 sconfitte. Di Francesco è invece ancora imbattuto nella stracittadina avendo all’attivo 1 vittoria e 1 pareggio nella passata stagione.

Roma-Lazio: l’arbitro del match

La 7ª giornata di Serie A TIM Roma-Lazio, in programma sabato 29 settembre alle ore 15:00 allo Stadio Olimpico di Roma, sarà diretta dal signor Gianluca Rocchi (sez. di Firenze). Assistenti: Di Liberatore-Tonolini IV Uomo: Maresca V.A.R.: Irrati A.V.A.R.: Vivenzi. Il direttore di gara toscano ha diretto la Prima Squadra della Capitale in 39 occasioni: il bilancio di quest’ultimi precedenti è molto equilibrato. I biancocelesti hanno raccolto risultato pieno in 16 circostanze; lo score si completa con 8 pareggi e 15 sconfitte. Rocchi ha già diretto cinque derby tra i biancocelesti ed i giallorossi. In quest’ultime occasioni è stata la Roma ad aver avuto la meglio per ben quattro volte, mentre l’unico precedente vinto dalla Lazio risale all’11 novembre del 2012; in quest’ultimo match i biancocelesti riuscirono a superare la squadra giallorossa grazie alle reti di Candreva, Klose e Mauri.

Roma-Lazio streaming: dove vederla in TV

E finalmente il derby. Tra qualche ora l’Olimpico sarà teatro della gara più attesa della stagione, in cui si confronteranno le due compagini della Capitale. Da una parte gli uomini di Inzaghi che, vincendo contro l’Udinese, hanno messo a segno il quinto successo consecutivo; dall’altra la squadra guidata da Di Francesco che, ottenendo i tre punti contro il Frosinone, è riuscita a contenere la crisi. Tanti tifosiriempiranno le gradinate dell’impianto romano per seguire da vicino i propri beniamini. Chi, invece, seguirà la sfida da casa, dovrà sintonizzarsi su Sky, in particolare sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport (canale 251). Come di consueto sarà attivo anche il servizio streaming: tutti gli abbonati Sky potranno seguire la gara su smartphone, tablet, laptop e PC tramite l’app Sky Go.

Articolo precedente
Rocchi lazio-interLa moviola di Roma – Lazio: Rocchi attento, pocchissime sbavature in questo derby
Prossimo articolo
Lazio MilinkovicLe PAGELLE di Roma-Lazio: Immobile il solito bomber, ingenuo Strakosha. Male Milinkovic