Dal rinnovo ai gradi di vice-Marusic. Lazio, il nuovo inizio di Patric

patric
© foto www.imagephotoagency.it

Questa sera tornerà a disposizione dopo le due giornate di squalifica Patric, cercato in estate proprio dal Frosinone

Una nuova storia, un nuovo inizio, sempre con l’aquila sul petto. Patricio Gabarron Gil, per tutti Patric è pronto a riprendersi la Lazio. In estate era dato per sicuro partente, invece la società lo ha blindato con un rinnovo fino al 2022. Ironia della sorte, lo spagnolo tornerà dopo due giornate di squalifica proprio contro il Frosinone, società che in estate aveva manifestato grande interesse nei suoi confronti. Da parte di Lotito, Tare e Inzaghi però non c’è stato il minimo tentennamento, con Patric diventato nelle gerarchie la prima alternativa a Marusic.

LISTA – Un ulteriore indizio era arrivato da Formello e dalle prove tattiche svolte in settimana. Stando a quanto riporta Il Corriere dello Sport, lo spagnolo veniva sempre provato al posto di Marusic, con Basta inserito nei tre di difesa al posto di Luiz Felipe infortunato. Tra circa un mese tornerà a disposizione anche Jordan Lukaku con la Lazio che modificherà la lista inizialmente consegnata alla Lega. Tutti gli indizi portano all’esclusione di Basta, con Patric saldamente al suo posto come alter ego di Marusic. Nelle amichevole estive, lo spagnolo ha addirittura indossato la fascia di capitano, a testimonianza della stima riposta nei suoi confronti.

Articolo precedente
live streamingLazio-Frosinone, dove seguire diretta Tv e Live Streaming
Prossimo articolo
Lazio-Frosinone, Inzaghi ne convoca 23: l’elenco completo