Radu: «Dobbiamo ripartire subito. Cosa ci è mancato oggi? I giocatori!»

radu formello lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Le impressioni di Stefan Radu sulla gara Juventus-Lazio

Al termine della gara dello Juventus Stadium, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel Stefan Radu: «La reazione della Juventus i è avvertita nei primi minuti. Abbiamo subito la pressione subito, ed è difficile ribaltare poi la partita. Allegri ha messo in campo una squadra molto offensiva, che attaccava con molti calciatori. Il fallo chi mi è costato il giallo nei primi minuti, ha compromesso tutta la mia gara. Si può perdere? Sul 2-0 non avevamo nulla da perdere, peccato nel primo tempo che abbiamo sentito troppo il loro pressing. Lichtsteiner e Cuadrado mi hanno messo in difficoltà, ero sempre due contro uno. Poi nella ripresa ho cercato di mettere più pressiome, ma sono stato sostituito perchè ero già ammonito e rischiavo l’espulsione». Infine sulla prossima partita contro il Chievo: «Archiviamo la sconfitta e ripartitamo dalle cose positive viste nel secondo tempo di oggi. Dobbiamo essere più concentrati fin dall’inizio».

Il numero 26 biancoceleste è intervenuto anche ai microfoni di Sky Sport 24: «Hanno iniziato forte la partita ed è merito loro. Dovevamo essere più attenti nei primi minuti e non so se sarebbe stata così facile per loro. Oggi ci sono mancati due giocatori importanti come Keita e Lulic. Contro le grandi devi avere tutti a disposizione perché altrimenti si fa dura. Champions? È difficile da raggiungere, ma lotteremo fino alla fine e non molleremo. I primi minuti sono stati critici, siamo andati subito sotto di due gol. Abbiamo provato a impostare la partita in modo diverso e nella ripresa ci siamo fatti vedere davanti, ma con poca aggressività».

Il difensore rumeno è intervenuto anche in mixed zone: «Abbiamo cominciato molto male , dopo i primi quindici minuti stavamo già sotto di due gol. È già difficile recuperare una rete, quindi figuriamoci due. Abbiamo provato a riprenderla, ma l’aggressività della Juve alla fine ha vinto. Ho incontrato Juventus anche più forti. Nelle altre partite siamo sempre partiti bene, invece oggi la Juve ci attaccava da tutte le parti. Cosa manca alla Lazio rispetto alla Juventus? I Giocatori. Oggi ci sono mancati Keita e Lulic. Certe partite vanno affrontate con la rosa al completo».