Matera penalizzato di 26 punti. Il presidente: «Ho già un accordo con Lotito per la cessione di alcuni giovani»

Lotito
© foto @LazioNews24

Rosario Lamberti presidente del Matera, squadra di Lega Pro penalizzata di 26 punti, ha dichiarato di aver un accordo con Lotito per alcuni calciatori

Penalizzazione pesantissima per il Matera, colpevole secondo la Coviscov di non aver adempito ad obblighi gestionali ed economici. Il club era già ultimo nel campionato di Lega Pro girone C e ora deve far fronte anche a una penalizzazione di 26 punti in classifica. Ora la squadra lucana si trova all’ultimo posto a – 19.

LAZIO O SALERNITANA? – Si può dunque parlare di una retrocessione quasi certa. Nella squadra ci sarà quindi una smobilitazione e come confessa il presidente Lamberti, molti calciatori interessano a Claudio Lotito: «Paghiamo le colpe di una precedente gestione ma non voglio mollare. Sicuramente non possiamo rafforzare la squadra con giocatori esperti, ma a febbraio liberiamo il plafond con la cessione dei giocatori che sono in sciopero e per i quali non abbiamo avuto richieste. Ho già un accordo con il presidente Claudio Lotito, proprietario di Lazio e Salernitana per la cessione di giovani interessanti, che possono fare bene in Lega Pro. Adesso dovrà essere il Consiglio Federale a decidere le sorti del Matera Calcio. Se avremo la possibilità di andare avanti lo faremo con i cosiddetti “giovani di valorizzazione”, la squadra potrebbe cominciare ad allenarsi da giovedì prossimo. Adesso è l’unica possibilità che abbiamo per tenere in vita questa società e continuare a sperare in una salvezza» queste le parole riporta da Salernonotizie.it.