Lazio, alla scoperta del Primavera: Marzio Pica

© foto @Instagram

Conosciamo meglio i talenti della Primavera della Lazio. Oggi mettiamo sotto la lente d’ingrandimento il difensore Marzio Pica

Crescere con la maglia della Lazio non è da tutti. Indossare per anni l’aquila sul petto vuol dire condividerne i valori ed essere fieri di rappresentare una delle società più importanti d’Italia. Chi può vantare ciò è Marzio Pica, attuale difensore della Primavera.

LA SCHEDA – Marzio Pica nasce a Roma il 4/02/2002. La sua carriera si tinge pressoché subito di biancoceleste: a 15 anni già veste la casacca della prima squadra della Capitale. La scalata nelle giovanili laziali lo porta a giocare nella stagione 2018/2019 con l’U17. Durante l’annata trova poco spazio, ma il finale è in crescendo e disputa le ultime 5 gare sempre da titolare e non viene mai sostituito. Il 9/02/2019 viene chiamato per la prima volta in Primavera. In totale tocca quota 7 presenze con la sua categoria. Quest’anno viene confermato da Menichini nella rosa dell’U19, anche se per ora non si è fatto notare: Marzio esordisce in Coppa Italia contro il Napoli giocando l’intera partita, poi solo due panchine in campionato e tanta tribuna. Il giovane non è comunque da sottovalutare: la Nazionale italiana lo tiene sott’occhio.

CARATTERISTICHE – Pure essendo molto giovane, Pica ha una buona struttura fisica che lo aiuta nell’essere un difensore centrale. Le lunghe leve non lo penalizzano nella coordinazione e nell’agilità dei movimenti.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy