Connettiti con noi

Campionato

Pedro, un gol che sa di vera e propria vendetta

Pubblicato

su

Il gol di Pedro nel derby rappresenta per lo spagnolo una vera e propria vendetta: una rete dal sapore speciale

«Per me era un derby speciale e ci tenevo a fare gol. Il derby di Roma è uno dei migliori del mondo». Basterebbero anche solo e soltanto queste parole per spiegare l’importanza del gol di Pedro nel match di ieri. Lo spagnolo è stato grande protagonista, insieme ad Anderson e Immobile.

Come ricordato da La Repubblica, quella dell’ex Barcellona è stata una sorta di vera e propria vendetta. Infatti, con l’arrivo di Mourinho, la breve avventura alla Roma di Pedro è subito arrivata ai titoli di coda. L’iberico si allenava in quel di Trigoria con i fuori rosa, senza che nessuno gli avesse mai spiegato perché. Sul gol del 2-0 ha esultato e chissà che piacere gli ha dato infliggere il colpo fatale proprio a Mou. colui che l’aveva emarginato. Pedro come Selmosson negli anni ’50 e Kolarov in tempi più recenti: in gol nei derby con entrambe le maglie. Ma quello di ieri è davvero speciale.