Connettiti con noi

Hanno Detto

Martini: «Stravedo per Immobile. E su Maestrelli…»

Pubblicato

su

Martini, campione d’Italia con la Lazio del 1974, ha ripercorso la sua avventura, parlando però anche del presente

Martini, campione d’Italia con la Lazio del 1974, ha ripercorso la sua avventura, parlando però anche del presente. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni di Lazio Style Radio:

Quella Lazio è rimasta nel cuore di tutti perché era talmente fuori dagli schemi che o la amavi o la odiavi. Mi scrivono da tutta Italia anche tifosi di altre squadre e questo identifica come quella squadra era riuscita a catturare le emozioni della gente che ci guardava. Sono diventato Luigi Martini grazie a Tommaso Maestrelli, sapevo giocare solo con lui. Da mediocre mediano mi spostò venti metri indietro facendomi diventare un terzino speciale»

Advertisement