Le pagelle di Lazio-Chievo: Milinkovic-Savic mostruoso, Nani riserva di lusso. Troppi errori per Wallace

Luis Alberto
© foto www.imagephotoagency.it

Le pagelle di Lazio-Chievo Verona 5-1, match valido per la 21^ giornata del Campionato di Serie A

La sfida con i veneti di quest’oggi, preludio della partita è stata la sfida di ieri tra le rispettive primavere a Verona, vede i biancocelesti di Simone Inzaghi sfidare i clivensi di Rolando Maran; ecco le pagelle dei biancocelesti:

STRAKOSHA 6,5: Non molto impegnato nel primo tempo, si supera al 47′ su una conclusione a giro di Pucciarelli, dando prova ancora una volta delle proprie abilità.

BASTOS 6,5: Diversi passaggi sbagliati per il difensore angolano, i suoi cali di concentrazione non sono ancora stati “curati”. Grande gol all’83’ con deviazione di Tomovic.

DE VRIJ 6,5: Il difensore olandese si conferma il migliore della retroguardia con le sue ottime coperture e la sua eleganza.

WALLACE 4,5: Il peggiore del pacchetto difensivo. Sbaglia passaggi semplici, tiene in gioco Pucciarelli sul gol veneto e al 52′ sbaglia un appoggio regalando palla a Stepinski.

MARUSIC 6,5: Grande partita dell’esterno montenegrino, prova fisica e tecnica. Belle le sue iniziative sulla destra, al 19′ il suo colpo di testa viene parato da Sorrentino. Suo l’assist per il gol di Luis Alberto dopo un’azione spettacolare sulla sua fascia.

PAROLO 6,5: Ancora una partita di quantità e qualità la sua, è davvero irrinunciabile per mister Inzaghi. Sbaglia davvero pochissimo e i suoi inserimenti sono sempre pericolosi.

LEIVA 7: Partita imponente dell’ex Liverpool. Regia eccellente, inizia con un ottimo filtrante per Luis Alberto. Nella ripresa firma l’assist per Milinkovic-Savic al 68′.

MILINKOVIC-SAVIC 8: Mostruoso. Dopo una prima mezz’ora da giocatore “normale” si accende al 32′ con una rasoiata all’angolino e poi al 68′ è autore di un gol eccellente con il piattone sinistro al volo su lancio di Leiva. Festeggia al meglio le sue 100 presenze con l’aquila sul petto. (76′ NANI 6,5: Entra, segna e fa un assist, fantastico. A quanto pare è abbonato al risultato di 5-1…).

LULIC 6: Propositivo sulla sua fascia, i suoi cross sono sempre invitanti e pericolosissimi. Quando non c’è Radu è il degno capitano di questa Lazio. (63′ LUKAKU 6,5: Entra benissimo in partita, quando parte non si può fermare. Suo l’assist per il 5-1 di Nani).

LUIS ALBERTO 6,5: L’ex Liverpool inizia come al suo solito giocando a tutto-campo, al 24′ segna il gol dell’1-0 grazie all’assist di Marusic e soprattutto alla deviazione di Bani. Ancora una partita eccellente.

IMMOBILE 6: Inizia molto bene ma poi alla prima conclusione si fa male alla coscia. Sperando che sia qualcosa di lieve…  (34′ FELIPE ANDERSON 6: Vivacizza l’attacco biancoceleste con le sue giocate e la sua rapidità, anche se appare ancora molle in alcuni frangenti. Può diventare una marcia in più per questa seconda parte di stagione).

ALL. INZAGHI 7: Partita perfetta. Azzecca tutti i cambi e la sua Lazio travolge letteralmente il Chievo di Maran. Abbiamo finito tutti i complimenti per lodare questo allenatore.