Connettiti con noi

Champions League

Okon avverte: «Attenta Lazio, il Bruges ha fermato il Real»

Pubblicato

su

Paul Okon, doppio ex di Lazio e Bruges, ha parlato della sfida di questa sera all’Olimpico. Queste le sue parole a TMW

Paul Okon, doppio ex di Lazio e Bruges, ha parlato della sfida di questa sera all’Olimpico. Queste le sue parole a TMW.

«C’è da dire che la Lazio non è costretta a vincere, quindi è una partita molto complicata per il Brugge. Ma occhio, perché i biancocelesti hanno fin qui sempre incassato gol in Champions e questo può dare fiducia ai belgi che segnare è possibile. Secondo me chi segna il primo gol, a maggior ragione in questa battuta, avrà grandi chances. Certo, la strategia della Lazio in una partita come questa e per come parte è perfetta, perché gioca di contropiede. I risultati dicono che va meglio in trasferta e considerato che non deve fare la partita è come se lo fosse, per cui può sfruttare al meglio quest’arma».

Advertisement