Morte D'Amico, Garlaschelli: «Verrà ricordato come un vincente»
Connettiti con noi

News

Morte D’Amico, Garlaschelli: «Verrà ricordato come un vincente»

Pubblicato

su

Morte D’Amico, Garlaschelli: «Verrà ricordato come un vincente» Le parole dell’ex biancoceleste

Intervenuto telefonicamente ai microfoni di TMW, l’ex giocatore della Lazio, Renzo Garlaschelli, ha voluto ricordare il compianto Vincenzo D’Amico, scomparso poche ore fa.

LE PAROLE- Sapevo che la situazione non era delle migliori, ma quando lo avevo sentito 20 giorni fa non pensavo che potesse esserci una fine così rapida. Ho passato tre anni in camera con lui, era una persona di una simpatia unica. Come giocatore non c’è bisogno di sottolineare la sua classe e il suo talento. Verrà ricordato come un vincente, una bandiera della Lazio. In troppi di quella squadra ci hanno lasciato, lui aveva solo 68 anni. Mi ha fatto piacere sentirlo venti giorni fa con la sua stessa serenità di sempre, nonostante la malattia. Sentirlo così mi aveva fatto sperare e invece ci ha lasciato molto velocemente

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.