Mondiali, l’Uruguay batte la Russia e si qualifica agli ottavi da prima. Sfiora il gol Caceres…

Caceres
© foto www.imagephotoagency.it

Mondiali, successo dell’Uruguay di Martin Caceres: il difensore della Lazio in campo 90 minuti sfiora anche il gol di testa

Chiude la fase a gironi con una vittoria l’Uruguay di Martin Caceres: 9 punti su 9 e primo posto del girone A. Agli ottavi la Nazionale allenata da Oscar Tabarez affronterà la seconda del girone B: Spagna, Portogallo oppure Iran, le squadre ancora in gioco.

LA GARA – Partita a senso unico contro la Russia, dopo il primo tempo i sudamericani erano in vantaggio di due reti e con un uomo in più. A segno prima Suarez e poi Laxalt, con la decisiva deviazione di Cheryshev. Ripresa divertente con i padroni di casa che in più occasioni hanno avuto l’opportunità di accorciare così come l’Uruguay che ha sfiorato prima il 3-0 al minuto ’84 con Caceres, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo di testa ha buttato la palla a lato, per poi siglarlo nei minuti finali grazie a Edison Cavani. Un risultato netto che dimostra come l’Uruguay sia una delle squadre altamente competitive per questo Mondiale: una rosa solida e difensivamente perfetta, vera sorpresa in questa prima fase.

RECORD – Vittoria convincente quella dell’Uruguay che non aveva mai vinto tutte e tre partite della fase a gironi. Gloria anche per l’ex portiere della Lazio Muslera che è diventato l’estremo difensore che più volte ha difeso i pali dell’Uruguay ai Mondiali (14).

Articolo precedente
yerri mina calciomercato lazio barcellonaLa Lazio pensa anche a Mina per la difesa: i dettagli
Prossimo articolo
caceresCaceres festeggia la vittoria contro la Russia: «La Celeste mi regala il sole!» – Foto