Menga (Premium Sport): «Anderson andrà al West Ham, si chiude per Acerbi. Real Madrid-Milinkovic? Tutto vero…» – ESCLUSIVA

menga lazio
© foto @YouTube

ESCLUSIVA LN24 – Giammarco Menga, giornalista sportivo ed esperto di calciomercato presso Premium Sport, è intervenuto ai nostri microfoni

Il primo vero acquisto dell’estate laziale si chiama Riza Durmisi, terzino danese classe ’94 prelevato dal Betis Siviglia, ma i colpi del ds Tare non sono di certo terminati con l’arrivo del laterale difensivo. Per parlare delle trattative biancocelesti si è espresso in esclusiva ai microfoni di Lazionews24.com Giammarco Menga, giornalista ed esperto di calciomercato presso Premium Sport. Ecco le sue parole.

Ieri mattina Durmisi ha sostenuto le visite mediche nella clinica Paideia. Il danese è a tutti gli effetti il primo acquisto biancoceleste dell’estate 2018; lei conosce l’ormai ex giocatore del Betis Siviglia ?

«Non lo conosco molto bene, però da quello che so è un buon giocatore sia per quanto riguarda la fase difensiva che quella offensiva. Sono molto curioso di vederlo all’opera in Serie A».

Per Acerbi la chiusura della trattativa dovrebbe essere vicina, e Cataldi potrebbe essere usato come contropartita tecnica…

«Per quanto riguarda Acerbi credo che questa sia la settimana chiave; quella con il Sassuolo è un’operazione in cui dovrebbe rientrare Cataldi come parziale contropartita tecnica, si parla di circa 12-13 milioni di euro».

Felipe Anderson-West Ham si chiude: con la cessione del brasiliano la Lazio su chi potrebbe investire il tesoretto derivato dalla vendita del classe ’93 ?

«Tra la Lazio e il West Ham per Felipe Anderson ballano ancora un paio di milioni, però è una trattativa destinata a chiudersi intorno ai 40 milioni di euro complessivi. Quest’operazione si concluderà, considerando che gli Hammers hanno perso anche Pastore, che è ad un passo dalla Roma. Per sostituire il brasiliano ex Santos la Lazio si orienterà su vari profili, Luan e Bernard piacciono molto; io non escluderei neanche un eventuale ritorno di fiamma per il Papu Gomez».

Questione Milinkovic-Savic: quanto c’è di vero sull’interesse delle Big nei suoi confronti ?

«In Italia l’unica squadra in grado di ingaggiare il serbo è la Juventus, nel caso i bianconeri volessero riutilizzare i soldi di un’eventuale, ma al momento remota, cessione di Miralem Pjanic al Barcellona. Il Real Madrid è la favorita per aggiudicarsi le prestazioni di Milinkovic-Savic: i Blancos offrirebbero al giocatore uno stipendio di circa 8 milioni più bonus a stagione, e nelle casse della Lazio andrebbero a finire circa 150 milioni di euro. Nel derby spagnolo tra Galacticos e Blaugrana sono sicuramente i primi gli indiziati maggiori per l’acquisto dell’ex Genk», conclude Menga.

Articolo precedente
Calciomercato LazioCalciomercato Lazio, resta viva la pista Gelson Martins. Ma attenzione allo Sporting…
Prossimo articolo
BerishaCalciomercato, salta Berisha alla Samp: torna in corsa la Lazio