Connettiti con noi

Hanno Detto

Parolo: «Cataldi è diventato un punto di riferimento, ecco dove è migliorato»

Pubblicato

su

Marco Parolo, ex centrocampista ed attuale opinionista di DAZN, ha elogiato la crescita di Danilo Cataldi: le sue dichiarazioni

Intervistato dal Corriere della Sera ed. romana, Marco Parolo ha parlato così di Danilo Cataldi:

«Sono contento di vedere i progressi che sta facendo, se lo merita per impegno e attaccamento alla maglia. Dopo la prima stagione ha fatto un po’ di esperienza fuori che sicuramente gli ha fatto bene, al ritorno dai prestiti a Genova e Benevento l’ho trovato cresciuto, maturato. Era più responsabile, più adulto. E’ cresciuto nella fase difensiva specialmente negli ultimi mesi. Era il suo punto debole, ma ci ha lavorato. Con Inzaghi non giocava molto, ma si è messo a disposizione e con umiltà si è lentamente ritagliato il proprio spazio. Ha capito quali erano i propri punti di forza, ha sempre tenuto il piede schiacciato sull’acceleratore in allenamento, facendogli guadagnare credibilità e importanza. Nello spogliatoio è diventato un punto di riferimento. Danilo è adatto alle idee di Sarri. Rende concreti i concetti dell’allenatore, che ormai si affida completamente a lui. Conoscendolo ero convinto che sarebbe diventato titolare, benché ci fosse bisogno di un periodo di studio sulle letture tattiche. Con Cataldi non credo che la Lazio abbia bisogno di intervenire sul mercato. C’è bisogno della crescita di Marcos Antonio, ma non di un titolare al posto di Danilo. Se il brasiliano riuscisse a ritagliarsi maggiore spazio, Cataldi potrebbe rifiatare e alla lunga essere più fresco e lucido. Danilo però lì va benissimo ed essendo laziale è anche bello che sia così. Adesso le idee di Sarri sono anche della squadra, migliorata molto tatticamente. Soffre meno alcune situazioni di gioco che prima la mettevano in crisi, i reparti si muovono meglio. Infatti prende molti meno gol».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.