Lutto nel mondo del calcio: è morto Astori. Il procuratore: «Deceduto per cause naturali»

astori
© foto www.imagephotoagency.it

Da pochi minuti è arrivata una notizia che ha spiazzato e ha rimasto senza parole tutto il mondo del calcio: è morto Davide Astori. Ecco le ultime sulle cause

L’autospia ha confermato le prime ipotesi. Queste le parole del Procuratore di Udine, riportate da corriere.it: «L’idea è che il giocatore sia deceduto per un arresto cardiocircolatorio per cause naturali, anche se è strano che succeda una cosa del genere a un professionista così monitorato senza segni premonitori».

IL COMUNICATO DELLA FIORENTINA«La Fiorentina profondamente sconvolta si trova costretta a comunicare che e’ scomparso il suo capitano Davide Astori, colto da malore. Per la terribile e delicata situazione, e soprattutto per rispetto della sua famiglia si fa appello alla sensibilità degli addetti ai lavori».

Ecco invece il comunicato dell’Udinese: «A seguito della tragica notizia di questa mattina che ha colpito l’ACF Fiorentina e tutto il mondo del calcio, su disposizione della Lega la partita Udinese-Fiorentina è stata rinviata a data da destinarsi».

Tutta la redazione di lazionews24.com, profondamente colpita da quanto accaduto si stringe attorno alla famiglia del giocatore.

IL CORDOGLIO DELLA LAZIO – La notizia ha fatto rapida il giro d’Italia. Anche la Lazio è rimasta sconvolta dall’episodio, ecco il comunicato diramato su Twitter: «La Lazio, attonita ed incredula, piange la tragica e prematura scomparsa di Davide Astori. Il Club si unisce al cordoglio della famiglia e della Fiorentina».