Connettiti con noi

Europa League

Luis Alberto: «Sono incazzato. Spiace per l’eliminazione, meritavamo di più»

Pubblicato

su

Luis Alberto ha parlato a Sky Sport dopo il pareggio contro il Porto: le parole del centrocampista spagnolo

Luis Alberto ha parlato nel post partita di Lazio-Porto.

«Penso che sia la partita ad Oporto che qui avremmo meritato di più. Io ho sbagliato tante occasioni, siamo fuori e mi dispiace. C’era tanta voglia di andare avanti ma non ci siamo riusciti. Quando giochiamo in questo modo possiamo competere con qualsiasi squadra, oggi sono molto incazzato anche con me stesso perchè ho sbagliato tante occasioni. Mi dispiace non aver dato gioia ai tifosi».

NAPOLI – «La gara di domenica è una partita importantissima, recuperiamo anche Zaccagni. Con gli infortuni delle ultime due-tre settimane non è stato facile, ma guardiamo avanti e cerchiamo di fare il meglio possibile».

FUTURO – «Mi sento più sereno e tranquillo, ho sempre detto che siamo una famiglia e dobbiamo stare insieme questi tre mesi e fare bene perchè manca tanto alla fine del campionato».

SQUADRA – «Ci siamo confrontati tante volte perchè abbiamo fatto due-tre figure di merda, ora siamo una squadra unita che può anche stare sotto ma lotta fino alla fine. Se avessimo fatto il secondo gol due-tre minuti prima a questo punto staremmo giocando i supplementari».

Le parole dello spagnolo a Lazio Style Channel

GARA – «Abbiamo giocato molto bene, abbiamo sbagliato troppe occasioni soprattutto io. Meritavamo questo passaggio del turno e io mi sento responsabile, ma adesso c’è il Napoli e dobbiamo restare a testa alta. Per me è il giorno più triste, c’era tanta voglia di questa coppa e mi dispiace tantissimo. Possiamo giocarcela con tutti». 

CRESCITA – «Stiamo crescendo tanto, fisicamente, con palla al piede e stiamo pressando anche molto meglio. Abbiamo interpretato molto bene la gara, siamo stati sempre sul pezzo creando tante occasioni contro una squadra come il Porto. Sono orgoglioso di quello che ha fatto la squadra, ma mi dispiace per me che ho sbagliato troppi tiri». 

ARBITRAGGIO – «C’era un fallo su Felipe Anderson che non hanno visto, ma non pensiamo all’arbitraggio non serve a nulla. Pensiamo a domenica, ringrazio i tifosi che sono stati qui e ci hanno supportato per tutta la partita».

PROSSIMA GARA – «Adesso contro il Napoli sarà dura ma dobbiamo arrivarci nel migliore di modi. Domenica sarà una partita importante per entrambi. Ringrazio ancora i tifosi, perché non era facile essere qui oggi visto che domani si lavora. Spero solo che domenica possano tornare a casa con il sorriso per una vittoria».

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.