Connettiti con noi

News

Lazio, Lopez: «Saranno importanti anche le seconde linee»

Avatar

Pubblicato

su

L’ex giocatore della Lazio ha espresso il suo parere sulla ripartenza del campionato e su cosa potrebbe aiutare i biancocelesti

Ora più che mai le seconde linee della Lazio saranno fondamentali per il cammino della squadra. Giocando una volta ogni tre giorni e con il numero dei cambi passato da 3 a 5, i biancocelesti dovranno affidarsi anche a chi solitamente ha meno spazio.

A pensarla così è anche l’ex Antonio Lopez che ai microfoni della radio sociale ha detto: «I giocatori saranno in grado di gestirsi, la voglia di ripartire li farà superare gli iniziali ostacoli fisici. Se si dovesse ripartire il 20 giugno, ci sarebbe tutto il tempo per prepararsi al meglio fisicamente. Saranno importanti anche le seconde linee, il loro contributo, che fino a qui è stato ottimo, permetterà alla Lazio di gestire al meglio le fatiche».

RIPRESA – «Bisognerà decidere sulla questione dei contagi eventuali nelle squadre, ma la sensazione è che si riparta a giocare in Italia, e anche in Spagna e Inghilterra, seguendo le orme della Germania. Ci sono i presupposti per ripartire, la situazione generale sta migliorando. Importante che si riparta per il bene di tutti».

PLAYOFF E PLAYOUT – «Non sono assolutamente per queste ipotesi. Il campionato va ripreso così come è stato lasciato, nonostante non sarà facile giocare senza pubblico. L’unico modo a mio parere però, sarà quello di decretare chi vincerà lo scudetto e chi retrocederà disputando le partite che mancano. Gli impegni ravvicinati non saranno un problema per i calciatori. La voglia di riprendere farà la differenza».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy
Advertisement