La moviola di Inter-Lazio: tutto facile per Mazzoleni e quella punizione…

mazzoleni
© foto www.imagephotoagency.it

È Mazzoleni l’arbitro di Inter-Lazio. Il direttore di gara, della sezione di Bergamo, è stato designato per il match di San Siro

Tocca a Mazzoleni dirigere la gara tra Inter e Lazio, sul campo dell’Olimpico. Il fischietto della sezione di Bergamo è coadiuvato dagli assistenti Bindoni e Vivenzi e dal quarto uomo Abbattista. Ricopre il ruolo di addetto V.A.R. Rocchi, mentre l’A.V.A.R. è Di Liberatore.

PRIMO TEMPO

13′ – Milinkovic porta in vantaggio la Lazio concretizzando l’assist pennellato da Luis Alberto: il direttore di gara non può che convalidare la rete;

37′ – punizione interessante concessa da Mazzoleni a favore dell’Inter: Milinkovic atterra Asamoah, non può che esserci il fallo;

37′ – l’Inter prova a beffare l’arbitro battendo la punizione a gioco fermo: la palla va in rete, ma il gol è da annullare;

45′ – due minuti di recupero

SECONDO TEMPO

61′ – Immobile tenta la conclusione sotto porta, Miranda devia il pallone col pallone: sarebbe corner per la formazione biancoceleste, ma Mazzoleni assegna la rimessa dal fondo per l’Inter;

71′ – Romulo sbraccia per difendere il pallone e colpisce involontariamente Politano al viso: c’è fallo ma non il giallo, l’intervento non è comunque cattivo;

90′ – quattro minuti di recupero