Connettiti con noi

Campionato

Lazio, un “Mago” per Simone Inzaghi

Pubblicato

su

Luis Alberto ha dimostrato contro il Borussia Dortmund che il suo soprannome non è stato dato a caso.

Gli manca solo il cilindro, ma coniglio da tirare fuori ce l’ha sempre pronto. E con il Borussia Dortmund ha dimostrato ancora una volta che il soprannome `Mago` a Luis Alberto non è stato dato a caso. Le magie, quelle vere, lo spagnolo le continua a fare in campo e chi si aspettava un calo sarà rimasto di stucco nella sfida di martedì. Ci ha messo dentro tutto, dal filtrante per Correa che ha dato il ‘la’ al vantaggio di Immobile, passando per il corner che ha spizzato Luiz Felipe di Favre, fino alla perla della serata, quell’esterno ad effetto ha mandato Immobile a servire in profondità Akpa Akpro che arriva come un treno da dietro. Così si legge nell’edizione odierna di TuttoSport.