Lazio, Radu: «Abbiamo carattere per combattere fino alla fine, siamo forti!»

radu
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la vittoria della squadra di Inzaghi contro il Torino, le parole di Stefan Radu ai microfoni di Lazio Style Radio

La Lazio ribalta l’ennesimo risultato. Contro il Torino riesce a concludere il match rimontando per l’ennesima vota. A Lazio Style Radio, l’analisi di Stefan Radu:

«Ci mancheranno gli attaccanti, ma comunque abbiamo Correa per fortuna ancora. Noi poi dobbiamo fare i difensori. L’orgoglio? Quest’anno la squadra è andata tante volte in svantaggio e fino alla fine abbiamo ribaltato il risultato, è difficile partire sotto, poi diventa tutto complicato con le squadra che concedono meno e devi correre di più. La squadra ha carattere per combattere fino alla fine, non molla, siamo mentalmente forti per partire tante volte in svantaggio e recuperare. Il Torino è fisico, ma palla a terra soffre, abbiamo fatto quello che avevamo provato». 

«Inzaghi? Lo sentivamo più di Farris! Dopo la pandemia è stato difficile per tutti, la stanchezza c’è, più mentalmente che fisica, ma piano piano riprenderemo la forma di prima e tornerà una Lazio ancora più bella. Il Milan? Ci mancano tantissimi giocatori con gli squalificati, speriamo di recuperare un paio di ragazzi che ci servono».

Le parole di Radu a Sky Sport

«La squadra ha dimostrato da inizio campionato che ha carattere, tante partite le abbiamo vinte alla fine. Oggi la storia continua, la squadra non molla e per 90’ lottiamo per ottenere la vittoria. È stata dura andare sotto subito, ci è cambiato tutto. Loro si sono chiusi, ci concedeva pochissimo ed era difficile rimontare lo svantaggio. Dissidio ad inizio anno? Ho raggiunto il gruppo tardi però mi sono trovato pronto e ho promesso che darò tutto per la Lazio. È difficile parlare di quel periodo, è passato però. Milan? Sarà difficile, ma la squadra sta dimostrando che ha la voglia di vincere anche con le assenze».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy