La moviola di Lazio-Roma: Mazzoleni preciso, giusto il rigore per i biancocelesti

mazzoleni
© foto www.imagephotoagency.it

È Mazzoleni l’arbitro di Lazio-Roma. Il direttore di gara, della sezione di Bergamo, è stato designato per il match dell’Olimpico

Tocca a Mazzoleni dirigere la gara tra Lazio e Roma, sul campo dell’Olimpico. Il fischietto della sezione di Bergamo è coadiuvato dagli assistenti Vuoto e Paganessi e dal quarto uomo Chiffi. Ricopre il ruolo di addetto V.A.R. Calvarese, mentre l’A.V.A.R. è Peretti.

PRIMO TEMPO

12′ – rete fi Caicedo! Taglio perfetto di Correa per il numero 20, l’attaccante bob può far altro che appoggiare la palla in rete: gol regolare;

45′ – un minuto di recupero

SECONDO TEMPO

55′ – primo giallo del match per Lulic, il bosniaco viene ammonito per un contatto aereo con Pellegrini: ammonizione generosa;

71′ – rigore per la Lazio! Correa cade in area giallorossa per fallo di Fazio, non c’è dubbio: è penalty e giallo per il difensore;

88′ – terza rete biancoceleste! Cataldi va a segno con un siluro: il giocatore si leva la maglia duramte l’esultanza e si becca il giallo, ammonizione mai fu più dolce;

92′ – ammonito anche Dzeko per una brutta entrata su Acerbi: l’attaccante era diffidato. Gli animi si scaldano e prendono il cartellino anche Radu e Kolarov;

93′ – intervento scomposto di Kolarov su Immobile, doppio giallo ed espulsione