Lazio-Roma, il programma della Curva Nord: i dettagli

olimpico
© foto lazio news 24

Ecco cosa accadrà in Curva Nord durante il derby

Manca poco più di un giorno all’attesissimo quanto precoce primo derby stagionale tra la Lazio di mister Inzaghi e la Roma del nuovo tecnico Fonseca. La Curva Nord, spesso 12° uomo in campo durante le partite casalinghe dei biancocelesti, avrà un programma ‘speciale’ per l’imminente stracittadina ovviamente indirizzato ad omaggiare Fabrizio Piscitelli aka Diabolik, leader degli Irriducibili deceduto lo scorso 7 agosto. Ecco di seguito quanto dichiarato dai tifosi capitolini durante la trasmissione La Voce Della Nord in onda su Radiosei.

IL PROGRAMMA DELLA NORD – «Domani durante il derby la Curva Nord resterà in silenzio i primi 45 minuti perché è quello che vorrebbero le autorità e quello che stanno producendo con queste norme che uccidono il tifo e che rendono il calcio uno spettacolo senza animo e lontano dalla passione popolare. Nel secondo tempo inizieremo a tifare come sappiamo fare noi, per dimostrarvi cosa è per noi il calcio. Il tifo è entusiasmo, sana passione».

I GIOCATORI BIANCOCELESTI – «Indifferenza totale nei confronti dei giocatori, useremo la stessa arma che loro hanno usato contro di noi in questi giorni. Avrebbero potuto far valere il loto lato umano, non lo hanno fatto. E noi li tratteremo come tali, dei professionisti del calcio. Nulla di più».

L’OMAGGIO A DIABOLIK – La scenografia in memoria di Diabolik verrà esposta in Curva Nord nel corso del primo tempo insieme a cartoncini, un telone ed uno striscione con una dedica al leader degli Irriducibili.