Lazio, retroscena di mercato: per il post-Milinkovic c’era anche Bardhi

Muriqi
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio, oltre al profilo di Yazici, aveva sondato anche quello di Enis Bardhi per sostituire Milinkovic in caso di cessione

La Lazio, al lavoro per trovare un sostituto di Milinkovic in caso di cessione del ‘Sergente’, aveva messo gli occhi su Yusuf Yazici, convolato a nozze con il Lille nelle scorse settimane. Quella che portava al giocatore turco, però, non è stata la sola pista sondata dal ds Tare. Come riporta il Corriere dello Sport, infatti, i biancocelesti avrebbero monitorato anche Enis Bardhi, centrocampista classe ’95 che gioca con la maglia del Levante e della Nazionale spagnola. Per la tecnica ed i tanti gol siglati nelle ultime stagioni, alcuni lo paragonano a Modric. Il suo cartellino vale una decina di milioni. Nelle ultime settimane, dunque, era tra calciatori a cui la Lazio era interessata. Poi, la permanenza sempre più vicina di Milinkovic nella Capitale, ha fatto sì che il club capitolino mollasse la presa.