Lazio, Onofri: «La Sampdoria sarà una squadra dura da battere, c’è positività»

© foto www.imagephotoagency.it

Lazio, le parole di Claudio Onofri sulla sfida dei biancocelesti contro la Sampdoria di Ranieri ai microfoni di Lazio Style Channel 

Mancano meno di due giorni alla sfida di Serie A che vedrà la Lazio impegnata contro la Sampdoria per la prima partita del girone di ritorno. Un derby a distanza con la Roma visto che i giallorossi saranno ospiti del Genoa in programma domenica pomeriggio. Ex genoano ma buon conoscitore del mondo blucerchiato, Claudio Onofri è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel per parlare delle insidie del match dell’Olimpico:

«La Lazio affronterà una squadra dura da battere, al di là delle posizioni in classifica che farebbero pensare che non ci sia storia. Ora la Samp gioca coi due esterni di centrocampo che non sono vere e proprie ali, ma incontristi. È una squadra quadrata. In fase difensiva si dispongono bene e la difesa accompagna bene nel pressing. Quindi credo che per i biancocelesti sia meglio attaccare per vie centrali, anche se in tal senso l’assenza di Correa si farà sentire. Con due giocatori che danno punti di riferimento come Immobile e Caicedo, la difesa della Samp sarò difficile da scalfire. Comunque la Lazio sta sempre sul pezzo. Anche se non domina, come contro il Brescia, prima o poi riesce a tirar fuori il guizzo decisivo. La società ha creato un bel gruppo, grazie a Tare e alle sue abilità nello scouting e a Inzaghi, allenatore molto preparato tatticamente»

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy