Lazio, Mauri: «Assegnare lo Scudetto a chi ora è in testa la decisione più sbagliata»

Mauri
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio, le parole dell’ex capitano biancoceleste Stefano Mauri in merito alla possibile assegnazione dello scudetto

Tante ipotesi, nessuna certezza. Ad oggi non sappiamo dire se il campionato di Serie A arriverà fino al termine e le ipotesi sono tante soprattutto in merito all’assegnazione dello scudetto. Questo il pensiero di Stefano Mauri, ai microfoni di Radiosei, al riguardo.

«Credo che la decisione più sbagliata sia assegnare lo Scudetto a chi è ora in testa, non mi sembra proprio corretta. La soluzione migliore forse sarebbe non assegnarlo proprio. Per quanto riguarda i play-off sono partite secche, che spesso non rispecchiano l’andamento del campionato. Non credo comunque sarà quest’ultima la decisione, per una serie di motivi. La decisione più logica, secondo me, è non assegnare a nessuno lo Scudetto ma prendere come riferimento la classifica attuale per le qualificazioni alle coppe».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy