Connettiti con noi

ZOnefootball

Lazio, Inzaghi: «Non possiamo prendere certi gol. Sugli infortuni…»

Pubblicato

su

lazio inzaghi

Le parole di mister Inzaghi al termine di Atalanta-Lazio. L’allenatore ha fatto anche il punto sugli infortunati della squadra

La Lazio perde per mano dell’Atalanta. A determinare la gara anche i numerosi infortuni a cui mister Inzaghi ha dovuto far fronte. Ecco le parole del tecnico a Lazio Style Radio:

«La squadra ha impattato bene la partita, potevamo chiudere sul 3-0 perchè abbiamo avuto un’occasione clamorosa. Spiace pe rla rimonta, ilprimo e il terzo gol erano evitabili e sono da rivedere perchè una squadra come la nostra non può prenderli. Sapevamo però contro chi avremmo giocato, loro avevano anche una partita in più. Avevo chiesto di approcciare bene alla gara, non avremmo dovuto prendere il gol di Gosens che all’intervallo non avrebbe datoloro certezze.

Il 3-0 per noi sarebbe stato importantissimo perchè eravamo a corto di giocatore e con qualche problema. Luis Alberto non era al massimo e si è sacrificato per 70 minuti, Correa e Cataldi mi hanno chiesto il cambio.

Fiorentina? Noi dobbiamo cercare di recuperare energie e giocatori, stasera abbiamo avutoproblemi con Cataldi, Correa e Radu, ma c’è grande fiducia per la gara di sabato».

Successivamente, l’allenatore biancoceleste è intervenuto anche ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue dichiarazioni:

«Devo dire di essere stato tranquillo alla vigilia, sapevo che la squadra aveva lavorato bene, abbiamo fatto bene la prima mezzora, dispiace aver mancato il 3-0 e aver preso poi il 2-1. Purtroppo abbiamo avuto anche diversi infortuni, spiace per i gol presi, non dovevamo subire gol simili, il primo ed il terzo sono gol decisamente evitabili. Scudetto? ora si complica tutto, abbiamo tenuto bene primi 30 minuti ma con certe squadre non basta. Non mi piace perdere e non piace ai ragazzi, li ho visti abbastanza demoralizzati, in certe partite quando si aggiungono gli infortuni non è facile, ho chiesto sacrifici ad André Anderson, facendolo giocare mezzala nonostante sia più una punta, ed a Lukaku e mi hanno dato grande disponibilità. Abbiamo un calendario con 3 partite tutte ogni 3 giorni, ormai il calendario è fatto e dobbiamo lavorare».

Queste, invece, le dichiarazioni di Inzaghi in una rapida conferenza stampa post partita:

«Abbiamo fatto una grande mezzora il rammarico è di non aver fatto il 3-0 e aver preso il gol di Gosens nel primo tempo. Dobbiamo tornare alla vittoria, sabato sarà una gara difficilissima con la Fiorentina ma cercheremo di prepararla al meglio. Radu e Cataldi hanno degli affaticamenti leggeri, Cataldi gli si è piantata la caviglia a terra e ha riportato una distorsione. Sarà da valutare. Stasera abbiamo dovuto già fare dei cambi, valuteremo gli acciaccati e faremo del nostro meglio».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy

 

Advertisement