Immobile: «Vorrei finire la carriera alla Lazio. Torneremo più forti!»

lazio immobile
© foto Db Genova 23/02/2020 - campionato di calcio serie A / Genoa-Lazio / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Ciro Immobile

Il bomber biancoceleste ha iniziato una diretta sul suo profilo e ha risposte alle domande poste dai suoi followers

L’emergenza sanitaria legata al Coronavirus ha portato a un brusco stop della Serie A: le decisioni governative infatti fermano fino al 3 aprile tutte le competizioni sportive, tra cui il massimo campionato. Tutti i club hanno annullato le loro sedute di allenamento e i giocatori si ritrovano ad allenarsi in casa e a passare più tempo in famiglia. Tra questi c’è sicuramente anche Ciro Immobile che, insieme alla moglie Jessica e i suoi tre bambini, cerca in ogni modo di trascorrere il tempo. Spenta la play, il bomber biancoceleste ha deciso di fare una diretta su Instagram durante la quale ha risposto a diverse domande poste dai followers.

«Le misure del governo sono giuste. È una follia accalcarsi davanti ai supermercati a fare la spesa: bisogna uscire uno alla volta, e solo se ce n’è davvero bisogno. Ho paura per quello che sta succedendo, ora la Serie A passa in secondo piano. Dobbiamo affrontare problemi più grandi. Non so se il campionato riprenderà. Comunque la Lazio aspetterà e tornerà più forte di prima!». 

Dal suo idolo da bambino a nuovi record da raggiungere:

«Chi era il mio giocatore preferito da bambino? Del Piero. Se batto il record di Higuain mi rado a zero? Perché no, ci può stare. La scenografia più bella? Non so scegliere, per me sono tutte opere d’arte. Tengo tantissimo ai tifosi». E poi, alla domanda: «Chiuderai la carriera alla Lazio?» Ecco cosa risponde Ciro: «Penso di sì, ma non si sa mai».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy