Lazio, dopo Immobile si pensa a blindare un altro big

gran galà aic lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Il piano della Lazio è blindare i propri gioielli: dopo la proposta di rinnovo ad Immobile, ecco che si lavora su un altro big

Agire in anticipo per non ritrovarsi a scivolare negli errori del passato. La Lazio sta volando sulle ali dell’entusiasmo, la società dunque vuole sfruttare il momento positivo per blindare i propri gioielli. In estate Sergej Milinkovic-Savic, in questi giorni Ciro Immobile. Ritocco all’ingaggio e prolungamento del contratto per aumentare l’autostima dei protagonisti del momento. Un piano intelligente studiato dalla dirigenza che è ancora intimorita dalle vicende Lucas Biglia e Keita Baldé Diao, terminate poi con un lieto fine (almeno dal punto di vista economico). Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, non c’è solo Stefan de Vrij adesso nel mirino dei biancocelesti. Il ds Igli Tare considera Luis Alberto un top player, vorrebbe premiarlo per l’ottimo inizio di stagione e per la pazienza che ha portato dopo una stagione di basso livello. Lo spagnolo sarebbe potuto anche partire nello scorso calciomercato di gennaio. Insieme ai suoi procuratori però ha scelto di restare e provare a Roma la rivincita personale. Il detto dice: «La fortuna è degli audaci», e il ‘Mago’ è stato davvero audace. Il suo stipendio sicuramente non raggiungerà i livelli dei top (Nani, Lucas Leiva e Felipe Anderson), andrà comunque a percepire più degli attuali 1.2 milioni.

Articolo precedente
marchegiani lazioMarchegiani: «Lazio? E’ un esempio, ma ci sono anche altre squadre…»
Prossimo articolo
Lazio-Napoli de vrijCalciomercato Lazio, de Vrij nel mirino del Real Madrid: rinnovo con cessione?