Lazio, il Dortmund domina il Friburgo: Haaland è devastante

© foto Dortmund 19/02/2020 - Champions League / Borussia Dortmund-Paris Saint Germain / foto Imago/Image Sport nella foto: Erling Haaland

Il Borussia Dortmund, primo avversario della Lazio in Champions League, domina contro il Friburgo. Doppietta e assist per Haaland.

Borussia Dortmund dominante contro il Friburgo, nonostante le fatiche di Supercoppa di Germania, giocata contro il Bayern Monaco in settimana.
La squadra di Favre, nonostante l’assenza in campo del talento di Jadon Sancho, domina contro il Friburgo, imponendosi per quattro reti a zero tra le mura casalinghe del Westfalenstadion.
Gialloneri che inizialmente sembrano accusare le fatiche di coppa. A rompere gli indugi dopo mezz’ora di gioco ci pensa il baby-fenomeno norvegese, Erling Braut Haaland, bravissimo ad incrociare su passaggio filtrante di Giovanni Reyna. Il raddoppio arriva nella ripresa, grazie ad un colpo di testa di Emre Can su angolo battuto sempre da Reyna. Quest’ultimo, classe 2002, 18 anni ancora da compiere, realizza anche il suo terzo assist giornaliero, servendo un altro filtrante al devastante Haaland, che esplode il mancino, infilando la sfera sotto al sette. Il centravanti potrebbe chiudere con una tripletta, ma preferisce servire a Passlack, da solo davanti la porta, il pallone del 4-0 finale nei minuti di recupero.
La Lazio può cominciare a prendere appunti, partendo da un’unica ed assoluta certezza: per battere i gialloneri servirà prima di tutto una grande prova sotto il punto di vista difensivo.