FORMELLO – Ok Luis Alberto, differenziato per de Vrij, si ferma Lukaku

lukaku auronzo
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio si prepara in vista della Juventus. A Formello riprendono gli allenamenti in attesa dei giocatori impegnati con le Nazionali

Torna la Serie A. Torna la Lazio. Il rientro è di quelli importanti: subito a Torino per espugnare l’Allianz Stadium. Inzaghi ritrova pedine importanti, come Strakosha che tranquilizza tutti dopo gli acciacchi rimediati con l’Albania e Luis Alberto, che ha approfittato dell’intera settimana di stop. Agli ordini di Ripert, i ragazzi hano dato il via alla seduta di allenamento con una prima fase atletica, mentre i portieri hanno svolto il lavoro con mister Grigioni. Pomeriggio di possesso palla e ed esercizi propriocettivi prima della partitella conclusiva. La Lazio anti Juve inizia a prendere forma: de Vrij e Radu si prenderanno la linea difensiva, anche se, nel pomeriggio, l’olandeseha svolto una sessione di differenziato. A completare il terzetto uno tra Patric, Luiz Felipe e Mauricio.

INFERMERIA – Un’elongazione muscolare ha fermato Lukaku durante l’impegno col Belgio. Il giocatore starà lontano dal campo per almeno una decina di giorni. Segnali incoraggianti, invece, arrivano da Bastos e Felipe Anderson che potrebbero candidarsi per un posto in panchina. L’angolano si sente bene e non vede l’ora di fare il suo ingresso sul rettangolo verde, mentre l’ex Santos spinge per accelerare i tempi e tornare ad infiammare la corsia di destra.

NAZIONALI – Domani torneranno a servizio di Inzaghi anche gli azzurri Parolo ed Immobile, il capitano Lulic, Jordao, Marusic e Murgia e l’allenatore dovrà iniziare a sciogliere i nodi di formazione.