Connettiti con noi

Campionato

Lazio formato Bundesliga: l’idea di Sarri e del suo staff per la sosta

Pubblicato

su

Lazio formato Bundesliga durante la sosta: ecco l’idea di Sarri e del suo staff per affrontare la lunga pausa

La lunga sosta invernale per il Mondiale è una novità per tutti. Gli allenatori così come gli staff tecnici si sono interrogati nei mesi passati su come fosse meglio affrontare questa pausa e ripartire meglio da gennaio. Sarri ha preso ispirazione dalla Bundesliga per la sua Lazio.

In Germania in passato si fermavano lungamente durante la stagione climatica più rigida, quest’anno lo stop durerà due mesi: è scattato il 13 novembre, si riprenderà il 20 gennaio. La Bundesliga sarà l’ultimo torneo “top” a ripartire e Mau è convinto che sia l’unico campionato da prendere come riferimento e da cui prendere spunto per ripartire al top. L’idea “BundesLa- zio” permetterà di programmare un richiamo atletico utile per immagazzinare energie fino a giugno. Ad inizio stagione erano state già previste due mini-preparazioni di 4-5 mesi. La prima da luglio a novembre, la seconda dal 4 gennaio (data della ripresa) al 4 giugno (data in cui si chiuderà il campionato).

Sarri potrà contare sulle conoscenze dei due preparatori Losi e Ranzato. Oggi ci sarà il primo allenamento della settimana, l’ultimo è in programma sabato mattina poi 11 giorni di stop. La squadra si ritroverà a Formello mercoledì 30 novembre, undici giorni dopo. I giocatori dovranno rientrare a Roma entro la sera del 29 novembre. Il 30 saranno effettuati test di valutazione con orari individuali. Sarri e il suo staff daranno il via alla seconda mini preparazione, comprenderà due-tre amichevoli. Si inizirà a lavorare a Formello, non è ancora chiaro se verrà svolto un ritiro all’e- stero di dieci giorni.

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.