Lazio, l’ex Juve Vignola: «Inzaghi grande allenatore, ha costruito una forte realtà»

Immobile Inzaghi
© foto www.imagephotoagency.it

Beniamino Vignola, ex centrocampista della Juventus, è intervenuto sulel frequenze di Radiosei per parlare della gara contro la Lazio

L’ex centrocampista della Juventus, Beniamino Vignola, è intervenuto sulle frequenze di Radiosei per parlare del big match di sabato sera dell’Olimpico: «La Juventus è stata un’esperienza indimenticabile, ho vissuto a Torino gli anni migliori della mia carriera levandomi grandi soddisfazioni, come la Coppa delle Coppe. Il famigerato stile Juve? Credo che si veda nei momenti delicati, da come all’interno sanno gestire situazioni difficili e spinose. Mi viene in mente il caso Icardi la scorsa stagione, sono certo che se in casa bianconera non sarebbe mai esploso in questa maniera».

«Sabato per la Vecchia Signora ci sarà un appuntamento molto complicato, credo che affrontare la Lazio sia la cosa peggiore che possa capitare, al pari di vedersela contro l’Atalanta. Dei biancocelesti apprezzo tantissimo il modo in cui viene allenata, Simone Inzaghi merita grandi complimenti. Quando in estate si parlava di un suo possibile approdo a Torino ero entusiasta, anche perché credo che finora Sarri non abbia lasciato il segno alla guida della Juventus. Inzaghi è fra i migliori allenatori giovani della nostra Serie A, ha costruito una realtà forte e importante a Roma. Luis Alberto, Correa, Immobile e Milinkovic formano un quartetto di grande qualità e ripeto, ad oggi la Lazio è fra le squadre più pericolose da affrontare, anche per una corazzata come la Juve».