Keita, a metà dicembre l’incontro per il rinnovo. E il Milan sta alla finestra…

© foto www.imagephotoagency.it

Contro il Napoli Keita Balde Diao ha realizzato la sua 19a rete in tutte le competizioni con la maglia della Lazio. Con il passare del tempo, il prodigio senegalese sta diventando un alfiere sempre più importante nello scacchiere biancoceleste. Messe da parte le frizioni d’inizio stagione, sorte attorno al rinnovo contrattuale e a presunte promesse non mantenute dalla società, il senegalese e il club si sono riconciliati, e Keita è tornato titolare. La distensione dei rapporti è confermata anche dal tweet di Roberto Calenda, agente del ragazzo, che dopo il fischio finale contro il Napoli ha scritto: “Ancora decisivo, ancora letale. L’unione fa la forza”.

 

Parole che lasciano ben sperare in vista del rinnovo contrattuale: pare che il nuovo appuntamento per discutere del nuovo accordo sia fissato per metà dicembre. Tra domanda e offerta ci sono circa 2 milioni di scarto. La Lazio deve agire in fretta perché sul ragazzo c’è ancora il Monaco, e a gennaio potrebbe piombarvi il Milan, fresco dei capitali inseriti dalla dirigenza cinese.