Inter, Keita: «Ricordo ancora il mio primo gol con la Lazio Primavera». E sul suo idolo…

Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Keita ripercorre i momenti più belli vissuti con la maglia della Lazio tra giovanili e prima squadra

Stasera per Keita sarà un Inter-Lazio dal sapore particolare. L’ex attaccante biancoceleste affronterà la sua ex squadra e sicuramente i ricordi non tarderanno a riaffiorare. Keita nell’intervista rilasciata durante il matchday programme dell’Inter ha ricordato uno dei suoi momenti più emozionati vissuti in maglia biancoceleste: «Ricordo il mio primo gol a Pescara con la Primavera della Lazio. In quella partita ho fatto anche l’assist per il 2-0. Ho sempre desiderato giocare in attacco, fin da piccolo». Sul suo passato: «Sono andato via di casa che avevo 15 anni. E dico la verità: non è facile. Lasci dietro di te tante cose, la tua infanzia, la tua adolescenza. Ma non ho mai fatto il raccattapalle, allo stadio volevo entrare solo per fare il calciatore. Il mio idolo è sempre stato Samuel Eto’o».