In gol nelle prime 10 di Champions: solo Haaland meglio di Inzaghi FOTO

© foto Roma 20/10/2020 - Champions League / Lazio-Borussia Dortmund / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: esultanza gol Erling Haland

Haaland ha superato il tecnico della Lazio, Inzaghi, siglando 12 reti nelle prima 10 di Champions.

“Wonder Boy”, “Baby Fenomeno”, “Crack”. Chiamatelo come volete. C’è anche chi lo chiama “Meteora”. Non per ora.
Erling-Braut Haaland è uno degli attaccanti del momento: classe 2000, forza fisica, potenza di tiro, capacità negli inserimenti. Il giocatore sta facendo le fortune del Borussia Dortmund, avversaria in Champions della Lazio con la quale ha perso ma contro cui il gioiellino norvegese è andato in rete. Grazie alla marcatura siglata ieri sera contro il Bruges, Haaland ha incrementato un record che avrebbe già comunque fatto suo: sono infatti 12 le reti messe a segno nei suoi primi 10 match di Champions League. Alle sue spalle c’è qualcuno che però può dire di aver arginato (in parte) la sua furia sotto porta: è il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi. Insieme a lui anche Harry Kane del Tottenham e Sadio Manè del Liverpool. Ecco la foto celebrativa pubblicata tramite l’account ufficiale della Uefa Champions League: