I risultati della 28esima giornata – La Juve prenota lo scudetto, il Napoli cade a Verona ed il Siena non molla

© foto www.imagephotoagency.it

Quanti botti nella 28esima giornata di Serie A. Dopo la vittoria del Milan in casa del Genoa e il pareggio tra Udinese e Roma, i risultati delle partite in programma nella giornata di domenica hanno portato a importanti conferme e ad imprevedibili capovolgimenti, sia nella parte alta che bassa della classifica.

A cominciare dalla corsa al primo posto, ormai sempre più nella mani della Juventus, vittoriosa nell’ostico scontro casalingo con il Catania grazie alla rete negli minuti di recupero firmata da Giaccherini. Complice alla marcia trionfale dei bianconeri la clamorosa caduta del Napoli in casa del Chievo, che si riconferma autentica bestia nera degli uomini di Mazzarri: ora la formazione partenopea è a -9 dalla capolista Juventus. Da segnalare, per quanto riguarda la lotta per non retrocedere, il successo esterno del Siena in casa del Palermo che porta la squadra di Iachini a soli due punti dal Genoa quart’ultimo e inguaia la formazione rosanero, rimasta ferma a 21 punti insieme al Pescara battuto a Bergamo dall’Atalanta nella partita delle 12:30.

Tutto questo in attesa degli importanti match di questa sera in chiave Champions League: scontro diretto tra Lazio e Fiorentina e l’esame di maturità dell’Inter in scena a San Siro con il Bologna.

Ecco tutti i risultati:

Atalanta – Pescara: 2-1 [24′ D’Agostino (P), 34′ rig. Denis (A), 66’ Denis (A)]

Cagliari – Sampdoria: 3-1 [17′, 52′ e 67′ Ibarbo (C), 90′ rig. Lopez (S)]

Chievo – Napoli: 2-0 [12′ Dramè (C), 44′ Thereau (C)]

Juventus – Catania: 1-0 [91′ Giaccherini (J)]

Palermo – Siena: 1-2 [45′ Anselmo (P), 53′ Emeghara (S), 66′ rig. Rosina (S)]

Parma – Torino: 4-1 [55′ Santana (T), 76′ Amauri (P), 79′ Sansone (P), 82′ e 90′ Amauri (P)]

 

Articolo precedente
Marchetti vs Viviano: sfida per la nazionale
Prossimo articolo
Gonzalez: “Partiamo con l’atteggiamento giusto”