Infantino sentenzia: «Razzismo? Ho in mente cosa fare»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Infantino sentenzia: «Razzismo? Ho in mente cosa fare. Fermiamolo insieme»

Pubblicato

su

Gianni Infantino, presidente della FIFA, ha nuovamente analizzato il problema legato al razzismo: le sue dichiarazioni

Gianni Infantino, numero uno della FIFA, ha parlato dei casi di razzismo a margine del congresso Uefa.

PAROLE – «Dovremo assumerci le nostre responsabilità. Ho già detto di voler bandire i razzisti dagli stadi e di imporre una sconfitta a tavolino ai club responsabili. Sappiamo tutti che il mondo è segnato da divisioni. Negli ultimi mesi abbiamo assistito a diversi incidenti e dobbiamo fare tutto il possibile per mettervi fine. Dobbiamo sradicarlo e dobbiamo assumerci le nostre responsabilità. Le conseguenze disciplinari dovrebbero portare anche a una penalità per le società responsabili. Dobbiamo imporre inoltre anche sanzioni penali e mettere al bando i colpevoli. dallo stadio. Nei prossimi mesi, prima del congresso della FIFA a Bangkok, vi propongo di adottare una risoluzione ferma e unita contro il razzismo. Fermiamo il razzismo, fermiamolo adesso. Fermiamolo insieme».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.