Gasperini: «Simone Inzaghi il mio erede! Atalanta in Champions? Se Milan-Lazio finisse pari…»

gasperini
© foto www.imagephotoagency.it

Gian Piero Gasperini crede nel sogno Champions per la sua Atalanta ed elogia Simone Inzaghi: le sue parole

Nella corsa per la Champions League, un po’ a sorpresa, ci è finita anche l’Atalanta. In un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport, l’allenatore Gian Piero Gasperini non si è nascosto ed ha ammesso. «A sette giornate dalla fine ci siamo, dobbiamo esserci. Se me lo avessero chiesto tre mesi fa, avrei rispedito la questione al mittente. E mi sarei indispettito. Lottiamo contro corazzate. Ma se Milan-Lazio finisse pari, è un esempio, si rimescolerebbero ancora le carte».

«C’è un nuovo Gasperini? Mi vengono in mente De Zerbi e Inzaghi. Ma dalla sera alla mattina cambia il mondo: le analogie non servono, conta la quotidianità». 

Infine sul suo futuro. «Ho un contratto, sto benone. Il futuro si chiama Empoli lunedì, poi la Fiorentina e la finale di Coppa Italia. Il mio step è il 15 maggio. Inutile pensare a cosa accadrà tra due mesi, quattro o dieci». 

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN-LAZIO: CLICCA QUI