Fiorentina, Pioli: «Lazio forte, ma l’abbiamo messa in difficoltà! Inzaghi? Gli auguro il meglio…»

© foto www.imagephotoagency.it

Al termine della sconfitta contro la Lazio, l’allenatore della Fiorentina Stefano Pioli ha commentato in questo modo il match

Stefano Pioli, allenatore della Fiorentina, oggi pomeriggio ha dovuto vedersela con la sua ex squadra, uscendo sconfitto dalla sfida. A qualche minuto dal triplice fischio dell’arbitro Orsato, il tecnico viola ha commentato la gara ai microfoni di DAZN: «Abbiamo fatto la prestazione, anche contro un avversario forte come la Lazio. Si doveva fare gol perché le occasioni le abbiamo avute. Il rammarico c’è perché abbiamo messo in difficoltà una squadra molto forte e subito poco. Non si può permettere di non concedere nulla alla Lazio. Abbiamo perso contro tre delle squadre più forti d’Italia. Se continuiamo a non concretizzare le occasioni create diventa inevitabilmente un problema».

Il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli in conferenza stampa

L’allenatore è poi intervenuto in conferenza stampa, rispondendo alle domande dei cronisti presenti: «Abbiamo avuto delle occasioni clamorose che non abbiamo sfruttato, se le avesse avute la Lazio avrebbe segnato. E’ un peccato tornare a mani vuote dopo una prestazione del genere. Sono partite che non meritiamo di tornare a casa senza gol e senza punti. Possiamo e dobbiamo fare meglio. Bastava sfruttare alcune occasioni, loro su una mezza palla inattiva hanno fatto gol. Fra l’altro colpa nostra, la squadra però non si è fermata, ha corso. Inzaghi? Ci siamo salutati prima della partita, non l’ho visto dopo. Sta dimostrando di essere un ottimo allenatore e gli posso solo augurare il meglio».

 

Articolo precedente
EurorivaliEURORIVALI – L’Eintracht vince ancora, il Marsiglia riparte. Anche l’Apollon…
Prossimo articolo
immobileImmobile e la sospetta frattura al mignolo, salta la Nazionale?