Extra Lazio, il sindaco di Lione: «Chiediamo allo Stato di bloccare i tifosi della Juventus»

juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Lione Juventus, il sindaco di Decines dove si trova lo stadio dei francesi è contrario all’arrivo dei tifosi italiani

L’emergenza coronavirus non colpisce solo direttamente l’Italia ma ha ripercussioni in tutte Europa. I tifosi della Juventus sono infatti attesi a Lione in vista del match di domani al Groupama Stadium. Proprio il sindaco della città francese è infatti contro l’arrivo dei supporters bianconeri.

«Come misura precauzionale, non sono affatto favorevole all’arrivo dei sostenitori italiani per evitare qualsiasi rischio di contagio e l’ho reso noto ai servizi statali. In nome del principio di cautela, ma anche della prevenzione di qualsiasi disturbo dell’ordine pubblico, è di concerto che chiediamo alle più alte autorità dello Stato francese di pronunciarsi contro l’arrivo dei sostenitori italiani. Per diversi giorni siamo stati in contatto con la prefettura regionale, ma anche con l’Agenzia Sanitaria Regionale per esprimere le nostre più ferme riserve quando arrivano circa 3000 sostenitori italiani».